Rissa a pronto soccorso, tre arresti

I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno arrestato stamani, in flagranza di reato, tre persone per rissa, due delle quali già note alle forze dell'ordine. In militari sono intervenuti verso le 4 al pronto soccorso dell'ospedale Annunziata dove i 3 avevano iniziato una violenta colluttazione. All'origine, secondo quanto accertato dai carabinieri, il fatto che uno dei tre aveva fatto ubriacare la propria fidanzata, figlia e sorella degli altri due arrestati. Divisi e calmati insieme alle guardie giurate in servizio nell'ospedale immediatamente intervenute, i carabinieri hanno notato che il padre della giovane aveva un coltello a serramanico che è stato subito sequestrato. Visitati, padre e fidanzato della ragazza sono stati medicati per escoriazioni al volto ed alla testa.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Aggredì carabiniere in servizio, condannato 44enne
    Catanzaro Web Oggi
  2. Aggredì carabiniere in servizio, condannato 44enne
    Calabria WebOggi
  3. Riparte da Mongrassano il tour della christian rock band Kantiere Kairòs
    CN24
  4. Castrovillari: "60 anni brillanti…siamo tutti diamanti", gruppo del Liceo Scientifico Mattei
    TrapaniOk.it
  5. Lesioni aggravate e resistenza ai carabinieri, 6 assolti
    ApprodoNews

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terranova da Sibari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */